+ Rispondi al messaggio
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

VB.NET e CLOUD

  1. #1
    L'avatar di vbrookie
    vbrookie non  in linea Scolaretto
    Buongiorno a tutti,
    sto cercando delle info sul cloud per un programma che vorrei realizzare in VB.NET.
    Cerco di spiegare le mie intenzioni: ho 2 pc in due sedi diverse. L'utilizzatore uno solo. Il mio programma prevede di salvare dei file di testo sulla cartella di GOOGLE DRIVE cos che i file "finiscano" anche sulle "nuvole". Viene a crearsi questa situazione: L'utilizzatore, dalla postazione A, salva i file e questi finiscono sul cloud. L'utilizzatore si sposta sulla sede B e avvia il mio programma. Domanda: i file che l'utilizzatore, dalla sede B, trova sulla cartella di GOOGLE DRIVE sono quelli che ha salvato dalla postazione A, quindi quelli aggiornati?
    In sintesi: GOOGLE DRIVE prevede di salvare i file dal PC al CLOUD e viceversa o il salvataggio avviene solo in "andata".
    Questa domanda stata veramente un parto difficile; vado a riposarmi e ringrazio per l'eventuale aiuto.
    CIAO...

  2. #2
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non  in linea Scribacchino
    La risposta : ovviamente non funziona.
    Il mitico "cloud" (che poi ancora non ho ben capito cosa sia, se non uno specchietto per le allodole) inutile per i lavori asincroni.
    Puoi provare con dropbox e "cugini" ma, ovviamente, copie in conflitto sono sempre dietro l'angolo

  3. #3
    L'avatar di vbrookie
    vbrookie non  in linea Scolaretto
    Grazie per la risposta chiara e sintetica.
    Ma esiste un modo, senza scomodare server o impianti fantascientifici, di condividere i file tra 2 (o pi) pc ?
    CIAO

  4. #4
    L'avatar di gibra
    gibra non  in linea Very Important Person
    Quote Originariamente inviato da vbrookie Visualizza il messaggio
    Buongiorno a tutti,
    sto cercando delle info sul cloud per un programma che vorrei realizzare in VB.NET.
    Cerco di spiegare le mie intenzioni: ho 2 pc in due sedi diverse. L'utilizzatore uno solo. Il mio programma prevede di salvare dei file di testo sulla cartella di GOOGLE DRIVE cos che i file "finiscano" anche sulle "nuvole". Viene a crearsi questa situazione: L'utilizzatore, dalla postazione A, salva i file e questi finiscono sul cloud. L'utilizzatore si sposta sulla sede B e avvia il mio programma. Domanda: i file che l'utilizzatore, dalla sede B, trova sulla cartella di GOOGLE DRIVE sono quelli che ha salvato dalla postazione A, quindi quelli aggiornati?
    In sintesi: GOOGLE DRIVE prevede di salvare i file dal PC al CLOUD e viceversa o il salvataggio avviene solo in "andata".
    Questa domanda stata veramente un parto difficile; vado a riposarmi e ringrazio per l'eventuale aiuto.
    CIAO...
    In base allo scenario che descrivi la risposta tranquillamente SI, senza problemi.
    Io lo uso quotidianamente con il mio database di KeePass che aggiorno da diversi device (PC, notebook, smartphone e tablet).
    ed davvero molto comodo.

    Anche se io (ma non sono il solo a pensarla cos) ritengo migliore il servizio di DropBox rispetto a Google Drive perch la sincronizzazione pi rapida.
    Ad esempio, quando carico un file su DropBox da smartphone lo vedo automaticamente sul tablet, mentre con Google Drive devo richiamare l'aggiornamento manualmente dal tablet.

    Qualunque servizio cloud tu usi, raccomando comunque di pensa molto alla sicurezza:
    La crittografia per i dati in cloud - TechWEEKeurope

    Ultima modifica di gibra; 17-09-2014 23:08 
    ℹ️ Leggi di pi su gibra ...

  5. #5
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non  in linea Scribacchino
    Quote Originariamente inviato da vbrookie Visualizza il messaggio
    Grazie per la risposta chiara e sintetica.
    Ma esiste un modo, senza scomodare server o impianti fantascientifici, di condividere i file tra 2 (o pi) pc ?
    CIAO
    La risposta ovviamente NO se intendi possibile modifiche concorrenti, ovvero utilizzo e cambiamento da parte di 2 o pi PC contemporaneamente.
    Se sul PC1 apri il documento e ci scrivi "pippo".
    Nel PC2 apri il documento e scrivi "pluto".
    Poi li salvi da entrambi... patatrac.
    "copia in conflitto".

    Se invece l'utilizzatore fisico uno, e uno solo, allora ti basta dropbox, perch le modifiche vengono fatte alternativamente dalle due macchine.
    Ovviamente qualora "ingolosito" volessi abilitare pi utenti => torni al problema di prima.
    Spero sia abbastanza chiaro.

  6. #6
    L'avatar di vbrookie
    vbrookie non  in linea Scolaretto
    Grazie per le risposte.
    Riepilogo: possibile usufruire del servizio di cloud a patto che non vi siano variazioni di documenti contemporanei.
    Quindi le variazioni che faccio sul file del pc1 si riflettono sia sul cloud sia sul pc2.
    Faccio qualche test e vi ringrazio ancora.
    Ciao

  7. #7
    L'avatar di vbrookie
    vbrookie non  in linea Scolaretto
    Ciao a tutti,
    ho sperimentato il funzionamento ed tutto ok.
    Ho 2 pc che puntano sulla stessa "cartella" del cloud. Ho fatto un piccolo software che, ogni 10 secondi, aggiunge una riga a un file TXT. Questo file salvato sulla cartella di google drive. Mettendolo in funzione posso dire che le variazioni del file venivano visualizzate sul secondo PC dopo circa 15 secondi dall'invio.
    Grazie a tutti per le info.
    Ciao

+ Rispondi al messaggio

Potrebbero interessarti anche ...

  1. [VBE2015EE]Gestione DB su Cloud
    Da vbrookie nel forum Visual Basic .Net
    Risposte: 6
    Ultimo Post: 27-08-2018, 16:40
  2. Sql Server Cloud
    Da Headphone nel forum Microsoft SQL Server
    Risposte: 2
    Ultimo Post: 19-05-2017, 16:12
  3. Gestionale in cloud
    Da alber85 nel forum Microsoft Access
    Risposte: 0
    Ultimo Post: 26-10-2015, 14:20
  4. installazione programmi e cloud
    Da vbrookie nel forum Visual Basic .Net
    Risposte: 6
    Ultimo Post: 15-07-2013, 12:00
  5. Un saluto a tutti da Cloud!
    Da Cloud nel forum Presentati
    Risposte: 1
    Ultimo Post: 09-11-2011, 00:16