+ Rispondi al messaggio
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 16

[VPS linux] Installare Mysql e Apache

  1. #1
    Fabio_ non è in linea Scolaretto
    Post
    115
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Ciao a tutti, sono qui a chiedere un consiglio ed un aiuto ad esperti come voi.
    Ho la necessità di acquistare una vps per far girare un applicazione facebook scritta in php. Credo che voi già sappiate che ora è necessario avere un certificato SSL per utilizzare le applicazioni e quindi sono costretto a munirmi di una vps con ip fisso e non più un host condiviso.
    Il mio problema è che non ho mai configurato una vps con mysql e apache per far girare degli script php. Il tutto lo ritenete molti difficile da fare per chi è alle prime armi come me? ci sono guide esaustive in merito? le probabilità di riuscita sono accettabili?
    Insomma mi servono dei consigli e magari degli aiuti per decidere il da farsi.
    L'altra soluzione è acquistare una vps con il pannello cpanel ma i costi lievitano di gran lunga, arriviamo quasi a pagare il doppio ed onestamente non sono in grado di reggere certi costi
    Grazie mille per il vs interessamento.
    Ciao.

  2. #2
    L'avatar di ruggi1984
    ruggi1984 non è in linea Scolaretto
    Post
    218
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Ciao Fabio,
    questa applicazione in php funziona semplicemente aprendo la pagina web?
    A seconda dell'os che scegli, l'installazione di mysql e apache è diversa.

    Se vuoi un consiglio, per comodità e supporto sceglierei ubuntu server lts.

    Poi non ho capito bene a cosa ti server un pannello come cpanel. Devi vendere hosting?
    Se hai bisogno di pannelli per gestire la vps, esiste per unix un software free che si chiama webmin e se devi fare hosting, c'è uno ancora migliore che si chiama ispconfig.

    Per quanto riguarda ssl, non so se esistono certificati gratuiti per apache, ma informarsi sul web non costa nulla.

    Definisci bene prima cosa devi fare con la vps, perchè ci sono hosting web che forniscono spazio web non condiviso ma proprietario con un ip fisico assegnato.
    Forse è la soluzione più semplice se devi lanciare solo delle piccole applicazioni, così non devi pensare alla manutenzione della vps e se hai problemi di compatibilità di software, hai sempre a disposizione un supporto dall'azienda che ti vende il servizio web.

  3. #3
    Fabio_ non è in linea Scolaretto
    Post
    115
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Ciao ruggi1984,
    per prima cosa ti ringrazio per l'interessamento ed il tempo dedicatomi.
    A me serve semplicemente un ambiente per far girare degli script PHP (non devo vendere niente). Ho escluso hosting per una questione di risorse visto che l'applicazione potrebbe essere utilizzata abbastanza e quindi avere successivamente problemi. Inoltre con una VPS ho la possibilità di partire con una configurazione minima e implementarla in base alle esigenze future.
    Il discorso del cpanel è perchè con quello sono sicuro che apache, mysql e comandi cronojob sono gestiti tranquillamente.
    A me servono solo apache e mysql per gli script PHP e la possibilità di lanciare comandi cronojob per lanciare degli script PHP in determinati momenti della giornata.
    Tutto ciò ora lo gestisco con un hosting condiviso tramite cpanel ma ho molti problemi di risorse e quindi devo necessariamente passare ad una piccola VPS.
    il programma che mi segnalavi precedentemente a cosa serve nello specifico? mi aiuterebbe a risolvere i miei problemi? la sua facilità di installazione qual è?
    Che so mi consigliate per la VPS? Perchè mi dici che è meglio ubuntu rispetto a centos o debian? Il collegamento e la gestione della vps andrebbe fatto tramite SSH o c'è la possibilità di un collegamento tramite interfaccia grafica?
    Per il certificato SSL devo ovviamente comprarlo ma ho trovato già un azienda molto economica.
    Scusa se ti ho riempito di domande ma ho bisogno di capirne il più possibile per avere una panoramica completa della situazione e prendere le giuste scelte.
    Ti rigrazio del tuo prezioso aiuto
    Ciao

  4. #4
    L'avatar di ruggi1984
    ruggi1984 non è in linea Scolaretto
    Post
    218
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Allora, con calma c'è la farò a rileggere e rispondere

    Ipsconfig è una valida alternativa a cpanel, uno perchè è free e l'altro perchè oltre ad essere opensource è anche supportato dal team che lo ha creato. Pensa che siamo arrivati già alla versione 3.0.4.
    Valida alternativa per il semplice fatto che, come in cpanel, è possibile creare utenti e limitazioni.
    Es.: creo utente CICCIO e gli imposto i limiti di:
    max 2 db
    1 gb quota
    mb di banda web
    etc etc etc

    L'unica pecca è che con ispconfig non puoi gestire l'o.s. della vps, perchè è creato tale da sviluppare servizi web.
    Alla base di tutto, bisogna avere un sistema linux configurato LAMP (apache, mysql, bind9).

    Io credo che qualsiasi pannello esista per unix, a te, nello specifico di quello che vuoi fare, non serve.

    Allora ti consiglio semplicemente di installare direttamente sulla vps:
    1. APACHE
    2. MYSQL-SERVER
    3. SSL (che dovrai aquistare)

    I server linux sono raggiungibili e gestibili ovviamente da protocollo ssh.
    Ma hai necessità di un pannello per la gestione del sistema operativo? in tal caso ti consiglio di installare WEBMIN, che è un pannello di controllo, direi perfetto e free, per la gestione del tuo sistema operativo.

    Tramite webmin puoi aggiungere utenti linux, gestire i file tramite il pratico pannello explorer fatto in java, e tante altre cose. Proprio in webmin, se in ssh ti scoccia configurare i tuoi crontab, puoi creare tutto ciò che ti pare tramite la sua interfaccia web.

    Ti consiglio di installare una macchina virtuale sul tuo pc e fare tutte le prove in locale per prendere anche dimestichezza.

    Come o.s. io ti consiglio ubuntu per il semplice fatto che lo uso da anni ed è molto pratico e stabile. Considera che in fattore sicurezza è uno dei più gettonati, anche perchè ubuntu nasce da debian. Quindi, sicuro come debian e userfriendly come un qualsiasi sistema pratico, la versione server lts si distingue tra i sistemi linux più affidabili in commercio. Usare centos o fedora o la stessa debian, per chi non vive di linux, risulta molto difficile.

    Tornando alle prove su macchina virtuale locale, nell'installazione di ubuntu server è già previsto uno step di configurazione LAMP, quindi ti installa in automatico e ti preconfigura il sistema già con apache mysql etc, forse php è da installare successivamente.

    Comunque, qualsiasi cosa decidi, tienimi informato ma giusto per la curiosità del caso.

    Ciao

    ps.: Se hai ancora bisogno, scrivi pure

  5. #5
    Fabio_ non è in linea Scolaretto
    Post
    115
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Grazie mille per la risposta dettagliata.

    Sinceramente sono molto combattuto. Non ho la possibilità di fare prove in locale visto che non ho un pc con so linux e quindi dovrei comprare la VPS e sperare di riuscire a fare il tutto.

    Onestamente credo anche di riuscire ad installare il tutto ma la cosa che più mi preoccupa è la configurazione. Un conto è installare apache e mysql per fare dei test ed un conto è installarlo per un utilizzo pubblico. Ci sarebbero sicuramente delle falde sulla sicurezza che onestamente mi spaventano e non poco.

    Ti terrò aggiornato sulla scelta.

    Ciao

  6. #6
    L'avatar di ruggi1984
    ruggi1984 non è in linea Scolaretto
    Post
    218
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    se hai win7, puoi provare il windows virtual pc, è gratuito e ti crea una macchina virtuale. Puoi poi installarci quello che vuoi.

    Ci sono diversi software gratuiti di virtualizzazione, come virtualbox etc, insomma basta cercare

    Come sicurezza, non penso serva l'impossibile...per l'os, i pacchetti security sono abbastanza gestibili, mentre per il sito, bhè se non è sicuro non lo è neanche su un host a pagamento.

  7. #7
    Fabio_ non è in linea Scolaretto
    Post
    115
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Iniziamo col dire che abbiamo fatto qualche piccolo passo. Ho deciso seriamente di provare la possibilità di configurare un server web. Ho per prima cosa installato ubuntu su una nuova partizione in modo da avere 2 sistemi operativi funzionanti e separati (windows e ubuntu). Ora dovrei installare LAMP e webmin. Da perfetto inesperto ti chiedo c'è un ordine? conviene prima installare LAMP e poi webmin oppure il contrario?
    Inoltre ho letto diverse guide per installare lamp, molti utilizzano installare i vari programmi separatamente altri con un unica riga di comando (sudo apt-get install apache2 libapache2-mod-php5 mysql-server phpmyadmin)...tu cosa mi dici a tal proposito?
    Ti sembreranno domande stupide ma per un pivello come me affidarsi ad un esperto come te è la migliore cosa che possa fare sin dall'inizio.
    Grazie per la disponibilità ;-)

  8. #8
    L'avatar di ruggi1984
    ruggi1984 non è in linea Scolaretto
    Post
    218
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Bhè, io non sono esperto!!
    Sono il classico smanettone che a furia di provare e riprovare, alla fine è riuscito nell'intento!

    Ti ricordo che il WEBMIN è un software di gestione del sistema operativo con interfaccia grafica via web. Da webmin puoi quindi comandare il sistema operativo in quasi tutte le sue piccole cose.

    Su ubuntu, installare un singolo pacchetto o una serie di pacchetti non cambia niente, anzi ti facilita le cose. Nel senso che tu tramite una riga di comando con tutti i nomi dei pacchetti da installare, ti basta aspettare per avere il risultato finale.

    Ricorda che quando installerai mysql-server, ti apparirà una schermata in java dove ti verrà richiesto l'inserimento della password di amministratore del motore sql.
    Per quanto riguarda php5, devi installare prima apache, perchè successivamente dovrai caricare il modulo php nel file di configurazione di apache.

    Comunque in buona sostanza, tutte le guida che si trovano su internet sono buone e valide, soprattutto quelle scritte in inglese sul supporto wiki di ubuntu.

    Con apache, puoi anche creare virtual web account che potrai gestire tramite webmin.
    Consiste nell'avere (come per gli host a pagamento) più utenti sulla stessa macchina e il sito sarà raggiungibile sotto il puntamento del dominio.

    ES: la tua macchina avrà come ip_wan 154.54.65.321 e sarà un contenitore di www.dominio1.com, www.dominio2.com, www.dominio3.com, etc....
    Tutto tramite appositi codice scripts da configurare in apache, ma comunque questo non è il tuo caso. Ti basta la configurazione base di apache con la creazione del tuo spazio web nella cartella standard.

    Segui le guide, potrai riuscirci tranquillamente.

    Ricorda che per installare i pacchetti e non vuoi avere conferme di conferma installazione, il codice da usare è questo:
    sudo apt-get install pacchetto1 pacchetto2 pacchetto3 pacchetto4 -y
    e successivamente per installare le librerie complete usi il comando
    sudo apt-get build-dep pacchetto -y

    Consiglio:
    installa prima tutti i pacchetti che ti servono, aggiornali e per ultimo installi il webmin e i relativi pacchetti webmin che ti possono servire.

  9. #9
    Fabio_ non è in linea Scolaretto
    Post
    115
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Rispolvero questa mia discussione perchè ho un problema per quanto riguarda l'installazione di un certificato SSL tramite webmin sulla vps. Ho fatto un pò di ricerche in rete senza grossi risultati. Prima di combinare danni, sapreste darmi qualche dritta? In passato ho installato altri certificati ma tramite pannelli cpannel.
    Grazie per l'aiuto che vorrete darmi.

  10. #10
    L'avatar di ruggi1984
    ruggi1984 non è in linea Scolaretto
    Post
    218
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Spero di non andare contro le regole del forum.

    Ti riporto una vecchia guida trovata tanto tempo fa in rete. Per me è stata utile.

    Installing SSL certificate using Webmin
    This assumes that you have already configured SSL for Apache via Webmin

    1.Upload your SSL certificate file to your server - we recommend that this isn't in your web root put under the domain name so you know where it is!
    2.Log into your Webmin control panel
    3.Select the virtual host that you want to secure
    4.Click on SSL options
    5.Click Yes on Enable SSL
    6.Select Certificate/private key and browse to the location of the ssl certificate
    7.Select Private key file and browse to the location of the ssl private key file
    8.Save changes and return to the server index

    Your SSL should now be working. You may need to restart Apache. From the Apache Webserver page click on "Stop Apache" top right and then "Start Apache" when displayed.

+ Rispondi al messaggio
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Potrebbero interessarti anche ...

  1. Installare Apache
    Da morfeo nel forum Altri linguaggi e strumenti
    Risposte: 2
    Ultimo Post: 21-04-2015, 07:28
  2. valutazione problemi Apache-Linux-php su ambiente Windows
    Da Newton nel forum Microsoft Windows
    Risposte: 1
    Ultimo Post: 18-01-2011, 12:08
  3. Risposte: 4
    Ultimo Post: 09-09-2006, 14:56
  4. cerco guida, per installare Apache-Tomacat + PHP
    Da candela nel forum Altri linguaggi e strumenti
    Risposte: 0
    Ultimo Post: 03-10-2005, 12:30
  5. Installare Linux
    Da Yeppa nel forum Tutto Linux
    Risposte: 10
    Ultimo Post: 28-04-2005, 18:16