Stampare dalla shell

In Linux per stampare un documento dalla shell si utilizza il comando lpr. Ad esempio se noi volessimo effettuare la stampa del documento di testo denominato fattura.txt scriveremmo:

$ lpr fattura.txt
Nel caso in cui nel sistema fossero installate più di una stampante possiamo introdurre all'interno della sintassi del comando l'opzione -Pnome dove nome sta per nome della stampante o della porta a cui essa è collegata.

Esempio:

$ lpr -Pstampante01 fattura.txt
Oppure:

$ lpr -Plpt1 fattura.txt
Dove lpt1 è la porta della stampante.

Gestire le code di stampa

Ogni qualvolta che mandiamo in stampa un documento, questo viene messo in una coda di stampa, la quale può essere amministrata dall'utente stesso, ad esempio se vogliamo sapere quanti documenti ci sono in coda, dobbiamo digitare il comando lpq.
Mentre se vogliamo eliminare un singolo processo di stampa, dobbiamo digitare il comando lprm n dove n sta per il documento in coda.

Esempio:

$ lprm 3
Nel caso in cui vogliamo eliminare tutti i processi di stampa, basterà digitare lprm senza nessuna opzione.

Per amministrare invece le code stampa di tutto il sistema il comando è lpc, ma per usarlo è necessario avere i privilegi di root. Quest'argomento verrà trattato in seguito.