+ Rispondi al messaggio
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Django...secondo voi?

  1. #1
    TeGlider non è in linea Novello
    Salve a tutti,
    parlando con mio cugino dicendogli che volevo imparare php mi disse: "Se devi imparare php, impara ad usare django"... Dice che si sta sviluppando velocemente! Voi come la vedete? grazie mille

  2. #2
    Django è l'ennesimo CMS, uno dei tanti. Unico dettaglio: è scritto in Python, e Python è Bene, mentre PHP è Male, come argomenta (tra i tantissimi) anche il buon Jonathan Ellis.


    La domanda pricipale, tuttavia, è un'altra: tu vuoi sviluppare per il web, oppure vuoi diventare un programmatore sul serio ?
    ℹ️ Leggi di più su M.A.W. 1968 ...

  3. #3
    TeGlider non è in linea Novello
    io dato che oggi come oggi secondo me si sviluppa più per web però a me piace anche la programmazione desktop vorrei imparare a fare tutte e due le cose...
    Però un pizzico di più programmatore web...

  4. #4
    L'avatar di sLaSh17
    sLaSh17 non è in linea Scolaretto
    Quote Originariamente inviato da M.A.W. 1968 Visualizza il messaggio
    [...]Python è Bene, mentre PHP è Male[...]
    Sembra una frase biblica, sarà l'undicesimo comandamento?

    Scherzi a parte, a mio avviso è meglio imparare Python, soprattutto perchè non è (assolutamente) solo per il web ed è decisamente "divertente", inoltre il framework Django sembra promettere bene.
    Imparando Python prendi due piccioni con una fava, visto che vuoi avvicinarti sia alla programmazione desktop che web (in realtà ne prendi anche più di due, essendo Python usato anche in sistemi embedded).

    Inoltre, se ti stai avvicinando ora alla programmazione, Python è a mio avviso (e non solo) una delle migliori scelte per imparare; in tal caso, potremmo proporti diverse letture perfette per lo scopo.

    PHP, se mai vorrai o dovrai usarlo, non ti verrà difficile da imparare, essendo un misto di Java, C++ e Perl...il problema sarà ricordare la sua sintassi, a mio avviso decisamente criptica, soprattutto se paragonata a quella di Python, ma anche di Java!
    ℹ️ Leggi di più su sLaSh17 ...

  5. #5
    Quote Originariamente inviato da sLaSh17 Visualizza il messaggio
    Sembra una frase biblica, sarà l'undicesimo comandamento?
    Poche cose sono più divertenti di un approccio fintamente dogmatico alla teoria e prassi dei linguaggi di programmazione: si tratta di un modo sublime per prendere pei fondelli quei babbei che ne fanno vere e convintissime guerre di religione, senza alcun fondamento tecnico (anzi spesso conoscendo UN solo linguaggio, quello preferito).

    In questo caso, Python è stato accuratamente progettato, PHP no: col che rimane già dimostrata la intrinseca superiorità del primo. Per i dettagli, ci sono articoli e interi libri che sviscerano questo banale dato di fatto in decine di pagine.


    Quote Originariamente inviato da sLaSh17 Visualizza il messaggio
    ...essendo Python usato anche in sistemi embedded).
    Attenzione a questo genere di affermazioni (purtroppo sempre più spesso fatte anche ex cathedra, all'università): il risultato sono legioni di neolaureati che arrivano nella grande multinazionale e fanno imbestialire esaminatori, colleghi e formatori perché convintamente si aspettano di programmare dei microcontroller e sofisticati system-on-chip custom usando solo java, python o altri strampalatissimi linguaggi interpretati e basati su baracconi di VM.

    Orsù, prendi un bel lastrone di pietra, uno scalpello, non fare caso al cespuglio infuocato e incidi l'altra frase biblica:

    I sistemi embedded si programmano unicamente in Assembly e C.

    Le piattaforme che fanno uso di altri linguaggi di norma non sono sistemi embedded (appliance di rete, device "mobile", eccetera non rientrano nella definizione), oppure sono casi isolati, più unici che rari: dal classico PLC col suo poker di linguaggi dedicati, al modem M2M programmabile ad alto livello in Python, al PIC dei dilettanti con l'interprete BASIC a bordo (un tempo c'erano anche degli 8051 mascherati BASIC), passando per le piattaforme ARM9, car PC e IPC x86 vari, si tratta comunque di noccioline rispetto alle decine di miliardi di core a 8 e 16 bit venduti - che professionalmente si programmano solo coi linguaggi sopra indicati e con altre soluzioni marginali (es. grafcet o ladder), tutte unicamente volte alla produzione di codice macchina nativo statico.
    Ultima modifica di M.A.W. 1968; 26-07-2010 19:18 
    ℹ️ Leggi di più su M.A.W. 1968 ...

  6. #6
    L'avatar di sLaSh17
    sLaSh17 non è in linea Scolaretto
    Quote Originariamente inviato da M.A.W. 1968 Visualizza il messaggio
    Poche cose sono più divertenti di un approccio fintamente dogmatico alla teoria e prassi dei linguaggi di programmazione: si tratta di un modo sublime per prendere pei fondelli quei babbei che ne fanno vere e convintissime guerre di religione, senza alcun fondamento tecnico (anzi spesso conoscendo UN solo linguaggio, quello preferito).

    In questo caso, Python è stato accuratamente progettato, PHP no: col che rimane già dimostrata la intrinseca superiorità del primo. Per i dettagli, ci sono articoli e interi libri che sviscerano questo banale dato di fatto in decine di pagine.
    Concordo.

    Quote Originariamente inviato da M.A.W. 1968 Visualizza il messaggio
    Attenzione a questo genere di affermazioni (purtroppo sempre più spesso fatte anche ex cathedra, all'università): il risultato sono legioni di neolaureati che arrivano nella grande multinazionale e fanno imbestialire esaminatori, colleghi e formatori perché convintamente si aspettano di programmare dei microcontroller e sofisticati system-on-chip custom usando solo java, python o altri strampalatissimi linguaggi interpretati e basati su baracconi di VM.

    Orsù, prendi un bel lastrone di pietra, uno scalpello, non fare caso al cespuglio infuocato e incidi l'altra frase biblica:

    I sistemi embedded si programmano unicamente in Assembly e C.

    Le piattaforme che fanno uso di altri linguaggi di norma non sono sistemi embedded (appliance di rete, device "mobile", eccetera non rientrano nella definizione), oppure sono casi isolati, più unici che rari: dal classico PLC col suo poker di linguaggi dedicati, al modem M2M programmabile ad alto livello in Python, al PIC dei dilettanti con l'interprete BASIC a bordo (un tempo c'erano anche degli 8051 mascherati BASIC), passando per le piattaforme ARM9, car PC e IPC x86 vari, si tratta comunque di noccioline rispetto alle decine di miliardi di core a 8 e 16 bit venduti - che professionalmente si programmano solo coi linguaggi sopra indicati e con altre soluzioni marginali (es. grafcet o ladder), tutte unicamente volte alla produzione di codice macchina nativo statico.
    Mea culpa
    Mi riferivo infatti a device "mobile", che non rientrano nella definizione di sistema embedded. Da prossimo (molto prossimo) neolaureato, mi hai risparmiato di fare imbestialire qualche esaminatore
    ℹ️ Leggi di più su sLaSh17 ...

+ Rispondi al messaggio

Potrebbero interessarti anche ...

  1. troncare al secondo decimale
    Da verterbel nel forum Microsoft Access
    Risposte: 3
    Ultimo Post: 06-12-2015, 18:03
  2. risoluzione secondo schermo, ok da VB ma non da Exe
    Da miitiicoo nel forum Visual Basic 6
    Risposte: 2
    Ultimo Post: 10-01-2010, 11:09
  3. Secondo disco fisso
    Da fulvio61 nel forum Hardware, elettronica e retro-computing
    Risposte: 5
    Ultimo Post: 27-08-2008, 18:55
  4. Il mio secondo sito
    Da ScorpionX nel forum Pausa caffè
    Risposte: 5
    Ultimo Post: 17-01-2007, 12:24