+ Rispondi al messaggio
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Disco ram virtuale

  1. #1
    windows non è in linea Novello
    Post
    5
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Ciao a tutti. Molti sanno che facendo un' apposita partizione per il file paging di Windows (XP in questo caso), in teoria le prestazioni dovrebbero migliorare. L'ho fatto, ma non cambia quasi nulla, se non a livello impercettibile, come da benchmark da me fatti con Sisoft Sandra...arrivo al punto: sto provando l' altra strada, cioè la creazione della suddetta partizione dedicata allo swap in unità ram. Cioè, ho creato una partizione virtuale all' interno della ram, perchè questa è molto più veloce dell' hard disk, per cui dovrebbe essere più veloce il tutto. Il problema, però, è questo: non riesco a creare una partizione nella ram,superiore a 128 MB ( io ho 1 GB di DDR 400 della GEIL ),perchè oltre questo valore mi compare l' unità virtuale solo in gestione periferiche, ma col pallino giallo del conflitto, mentre risulta assente e inaccessibile in risorse del computer. Il programma da me usato per creare la partizione è Ram disk driver della Totalidea. In teoria permetterebbe di creare partizioni fino a 256 MB, ma purtroppo non è così e l' ho testato su tre computer, portatile Asus compreso, ottenendo sempre lo stesso problema,superando i 128 MB. Qualcuno saprebbe dirmi se questa limitazione è causata dalla natura stessa di Windows XP Professional, oppure esistono programmi capaci di abbattere questa barriera e di permettere la creazione di dischi ram virtuali anche di 1 GB o oltre ? Grazie e ciao !

  2. #2
    Post
    17,513
    Blogs
    6
    Like Inviati  
    6
    Like Ricevuti  
    36
    Inserire il pagefile in RAM e' un'idea molto molto strana, un controsenso. Non fai altro che peggiorare le prestazioni e non migliorarle.

    Il pagefile viene usato dal sistema quando queto non puo' allocare piu' memoria RAM e per questo usa il disco!

    In piu', il fatto che il tuo sistema abbia una memoria da 1 G impone il fatto che (per motivi di performance) la dimensione del pagefile sia superiore a quella della RAM fisica presente!

    Ti consiglio di abbandonare questa strada. Se vuoi migliorare le performance puoi:

    1) inserire un nuovo disco fisico (non una partizione di quello con cui lavori) in cui depositare il pagefile (preferibilmente su un secondo controller)

    2) inserire piu' RAM (anche se 1 G e' gia' abbastanza)


    ℹ️ Leggi di più su AntonioG ...

  3. #3
    windows non è in linea Novello
    Post
    5
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    E' vero: hai pienamente ragione. M' ero posto il dubbio anche io su questa cosa veramente strana, anche perchè mi chiedevo come mai le prestazioni potessero aumentare, tenendo conto che, nella creazione del disco virtuale, comunque si sottrae anche una porzione di ram per l' operazione stessa ! MI sembra un gatto che si morde la coda..nel mio pc, oltre al giga di ram menzionato, ho anche due serial ata in raid 0 e due hard disk sull' eide. Il fatto strano e a mio avviso inspiegabile è che, dalle prove che ho fatto spostando il file di paging in ram, ho guadagnato circa l' 8% di prestazioni sull' array del raid. Come possa succedere non lo so, ma riassumo brevemente come ho fatto le prove. Ho formattato e reinstallato da zero il SO nel raid. Ho messo i driver della scheda madre, scheda video(tutti aggiornati),service pack 2 di XP e poi ho creato la partizione virtuale in ram da 128 MB. Ho ridimensionato il file di paging a soli 120 MB, sia come dimensioni minime che massime, cioè uguali. Ho installato, come unico programma, il sisoft Sandra professional ed ho fatto i vari benchmark sulla ram, per vedere se la creazione della partizione in oggetto aveva modificato le sue prestazioni; poi ho fatto le misurazioni delle prestazioni del file system sui vari hard disk (array e eide) e, infine, ho spostato il file di paging su uno degli hard disk eide (quindi, su un altro controller)ed ho rifatto tutte le prove da capo. Dai risultati è emerso che col paging in ram,le prestazioni erano dell' 8% in più. Per maggiore verifica, ho creato una partizione per lo swap sia su uno degli HD eide che sull' array, da circa 4 giga. Ho rifatto i test, questa volta spostando il file paging prima in uno e poi nell' altro, dimensionandolo a 2048 MB, cioè al doppio della mia ram fisica. Il risultato è stato proprio un 8% di prestazioni in meno. Ho riformattato e reinstallato il SO,ricreata la partizione in ram e rifatto tutto esattamente da capo, come descritto. I risultati sono stati pressochè identici, con prestazioni migliorate di circa 8-9%. Non so spiegarlo il perchè; forse è dovuto al fatto che, come da test, la partizione ram riesce a scrivere/leggere dati a circa 10 volte più velocemente delle partizioni su hard disk fisici ?Sono infatti d'accordo con te sulla stranezza di fare una partizione in ram, però non riesco a capire come mai la pratica, spesso, in informatica si discosta molto dalla teorìa...grazie e ciao.

+ Rispondi al messaggio

Potrebbero interessarti anche ...

  1. Tastiera virtuale
    Da keccoricci nel forum Microsoft Access
    Risposte: 7
    Ultimo Post: 23-02-2021, 17:46
  2. Tastiera virtuale
    Da zaimo nel forum Visual Basic .Net
    Risposte: 2
    Ultimo Post: 11-01-2011, 08:57
  3. ereditarietà virtuale
    Da gheldrya nel forum C/C++
    Risposte: 0
    Ultimo Post: 19-06-2008, 13:51
  4. Seriale Virtuale
    Da cristiano2004 nel forum Microsoft Windows
    Risposte: 0
    Ultimo Post: 20-04-2006, 10:12
  5. Tastiera virtuale
    Da chico_ nel forum Altri linguaggi e strumenti
    Risposte: 5
    Ultimo Post: 09-02-2006, 01:10