+ Rispondi al messaggio
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

BIT LOCKER davvero non c'è nulla da fare?

  1. #1
    Ho il computer bloccato da Bit Locker da una settimana. E non dispongo dei codici, perché Microsoft li invia - così dicono - solo agli account aziendali . Tralascio di parlare del servizio supporto tecnico per decenza.
    Ma davvero Non c'è nulla da fare e devo rassegnarmi a perdere dati e un computer nuovo ormai "compromesso"?

    No. Non riesco né posso rassegnarmi. Da utente comune non posso rivolgermi ai costosissimi servizi aziendali .

    C'è modo di sbloccare la situazione tramite il prompt dei comandi?
    C'è qualche software abbordabile all'uso comune?

    Qualcuno può aiutarmi (basta che non siano i soliti articoli del nulla delle guide Microsoft)?

  2. #2
    Alcune premesse.

    - Da utente comune, sapevi cosa significava utilizzare BitLocker?

    - Sapevi che era "fondamentale" conservare in posto sicuro la "chiave di ripristino" pena la perdita di tutto il contenuto del device? Lo hai fatto? Hai la chiave da qualche parte (che magari adesso non ricordi? Magari memorizzata in un account Microsoft su Internet?)

    - Hai mai fatto un backup completo dell'unità con i dati?

    In caso contrario, mi sa che non ha senso prendersela con Microsoft per una "assistenza" che non ha nulla di tecnico. Se ti perdi le chiavi della cassaforte non puoi prendertela con il costruttore della stessa perché non te la apre. Anzi, dovresti riconoscere che il prodotto funziona bene.

    Infine, non c'è comando "dal prompt" che superi (senza la chiave di ripristino) il BitLocker e un qualsiasi tool di "crack" (che pure potrebbe esistere ma di cui non ho conoscenza) è un tool il cui uso NON può essere consigliato in questo forum.

    Anche perchè - ti faccio notare - noi non sappiamo NULLA del device bloccato che vuoi aprire, neanche se sia tuo (ovviamente, teoricamente parlando).

    Direi quindi che la questione posta in questo thread sia abbastanza chiara.
    ℹ️ Leggi di più su AntonioG ...

  3. #3
    Caro Antonio,

    Ho di proposito voluto essere brevissima nel post, riducendomi all'essenziale, per non tediare nessuno.

    Avrei potuto raccontare l'odissea di questi giorni. Ma mi limito a rispondere alle tue domande.

    No. No, non conoscevo affatto cosa fosse questo Bit Locker! Né di tutto quello che ci sta dietro. Dopo l'ultima richiesta di aggiornamenti Window, il computer ha cominciato a funzionare male. Nella fretta di alleggerirlo perché ne avevo bisogno, devo aver fatto qualcosa che non va

    Secondo. Pochi minuti prima di bloccarsi mi continuava a "suggerire" di consultare l'account aziendale. Ho acquistato questo computer in pieno lockdown lo scorso anno. E data l’urgenza di usarlo in smart working – senza poter contare su un’assistenza (tutto chiuso e tutto in tilt) - ho inizialmente usato il 365 aziendale, fino a quando non ho istallato per conto mio i programmi office di window 10.

    Ora tutto rimanda - nelle varie faq Microsoft - all'account aziendale. Il problema è che spostandomi di sede di lavoro quell’account è stato chiuso. Dunque NON dispongo dei codici. E pur avendo chiesto al tecnico dell’ex sede di riaprirlo un attimo, in quell’account non c’è più NULLA! Microsoft se ne frega e non risponde agli utenti privati. Lo stesso IT che ho cercato per farmi riaprire l'account pensava che fosse un tipo di malaware!
    Questo è il dramma!

    Ora io mi chiedo e ti chiedo, per quale diavolo di motivo propinarlo agli utenti comuni questo BitLocker? Da quello che leggo in questi giorni i fregati come me non sono pochi. Se è strumento aziendale perché ci deve incappare l'utente personal?

    Normalmente non apro e non rispondo a programmi potenzialmente pericolosi. Ma il fatto che questo sia successo in coincidenza degli aggiornamenti, e aggiungi la stanchezza o lo stress, mi ha fregato in pieno! Non conoscevo e non sapevo nulla di questo sistema di protezione dati.
    Ma se solo lo avessi saputo lo avrei attivato secondo te? Sarebbe da folli visto quello che comporta e che mi sta facendo impazzire da giorni.

    Il fatto è che non posso rassegnarmi a perdere i miei dati e un Desk acquistato da poco. Ne ho proprio bisogno! La casa madre dice di non poter far nulla dato che è un problema Microsoft. Ho provato ad andare di persona da alcuni tecnici. Alcuni non riescono, altri dicono che dovrebbero aprire il computer ma non so neppure se fidarmi.

    Io ho bisogno dei miei dati.
    Quindi cosa faccio? Cerco informazioni, ho visto video in lingua inglese, cerco di capire e imparare se posso far qualcosa dal prompt!
    Cerco qualcuno abbastanza bravo da potermi aiutare perché proprio non posso e non mi fido di chiunque.

    La tua diffidenza che posso capire in generale in quanto responsabile di un forum pubblico, nel mio caso non ha proprio ragione di essere.

    PS . dimenticavo Ho sempre fatto punti di ripristino almeno 1 volta a mese. I back up su memoria esterna di recente non è andato a buon fine. L'ultimo è roba vecchia.

  4. #4
    C’è molta confusione nel tuo racconto e, purtroppo, una cattiva gestione dello strumento.

    BitLocker nasce proprio con lo scopo di prevenire la lettura dei dati a chi non detiene le chiavi di sblocco, anche se è il “proprietario” a volerlo fare.

    Parli di account Aziendale ma di computer personale, solitamente se c’è di mezzo un account Aziendale c’è di mezzo anche un asset Aziendale (un Notebook, una workstation) e tutto l’onere della sicurezza ricade sull’amministratore IT dell’azienda, o comunque sul gruppo IT che amministra le postazioni applicando quelle che sono le Policy di sicurezza approvate e divulgate dall’azienda.

    Nel tuo caso c’è chiaramente una doppia colpa, Tua per aver attivato una funzionalità di cui non hai contezza, e del comparto IT per avertelo permesso !!

    Ti domando:
    PERCHÉ attivare BitLocker privatamente ?
    PERCHÉ non scriversi su carta la chiave che Windows ha mostrato quando hai attivato BitLocker ?
    PERCHÈ non salvarsi su un file la chiave che Windows ha generato e che poteva essere salvata ?
    SE il Notebook/PC che hai ti fosse stato rubato, avresti voluto che esistesse un modo per bypassare BitLocker ?

    Purtroppo non esistono metodi semplici (forse nemmeno complicati) per fare quello che chiedi, ne una bacchetta magica.

    Puoi provare rivolgendoti a tecnici privati o “smanettoni” per SPERARE che possano bypassare la protezione, ma sicuramente un forum non è il posto adatto per farlo, perché oltre al fattore “legalità”, c’è anche l’aggravante delle operazioni a distanza.

    Mi dispiace molto per quello che ti é successo, però ho visto tante volte persone PIANGERE per aver combinato un guaio, che si sarebbe potuto evitare eseguendo quelle minime operazioni SALVAVITA, ovvero i backup dei dati su supporti esterni e ben conservati.

    Le procedure di backup vanno controllate e verificate periodicamente, proprio per non trovarsi a constatare che la procedura non funzionava ed il backup più recente é di mesi/anni indietro.

    In bocca al lupo.
    Ultima modifica di Fix; 19-06-2021 18:51 
    ℹ️ Leggi di più su Fix ...

  5. #5
    Quote Originariamente inviato da Angelwebprob19 Visualizza il messaggio
    No. No, non conoscevo affatto cosa fosse questo Bit Locker! Né di tutto quello che ci sta dietro. Dopo l'ultima richiesta di aggiornamenti Window, il computer ha cominciato a funzionare male. Nella fretta di alleggerirlo perché ne avevo bisogno, devo aver fatto qualcosa che non va
    Beh, inutile confermarti (come ti ha già detto Fix) che questo tuo comportamento non è stato assolutamente corretto.

    Microsoft se ne frega e non risponde agli utenti privati.
    Non sarò sicuramente il loro difensore ma la Microsoft non c'entra nulla. Quindi quello che dici è fuori luogo.

    Lo stesso IT che ho cercato per farmi riaprire l'account pensava che fosse un tipo di malaware!
    Se pensavano ad un ransomware (cosa probabile per la verità) il problema è dell'IT della tua azienda e tuo (hai detto loro che avevi attivato il BitLocker?), non di Microsoft.

    Ora io mi chiedo e ti chiedo, per quale diavolo di motivo propinarlo agli utenti comuni questo BitLocker? Da quello che leggo in questi giorni i fregati come me non sono pochi. Se è strumento aziendale perché ci deve incappare l'utente personal?
    Ma non è una trappola. Non diciamo sciocchezze. E' una caratteristica che ANCHE gli utenti comuni possono voler utilizzare per proteggere il proprio sistema e lo utilizzano, eccome, con tutte le cautele del caso, BEN DOCUMENTATE da Microsoft.

    La questione è che bisogna SAPERE cosa si fa, purtroppo l' "ignoranza" non è una scusante.

    ... aggiornamenti ...
    Il BitLocker non si attiva con gli aggiornamenti.

    Non conoscevo e non sapevo nulla di questo sistema di protezione dati.
    Questo è un problema tuo.

    Ma se solo lo avessi saputo lo avrei attivato secondo te?
    Ma secondo te la Microsoft è responsabile di qualcosa che tu hai fatto senza sapere cosa facessi e senza documentarti?

    Il fatto è che non posso rassegnarmi a perdere i miei dati e un Desk acquistato da poco.
    Perdi i dati ma non capisco perché dici di perdere il PC. Ripristini dalla partizione di recupero o usi il DVD di Windows e riparti da zero.

    La casa madre dice di non poter far nulla dato che è un problema Microsoft.
    La casa madre non può restituirti i dati ovviamente ma neanche la Microsoft ti può ridare le chiavi della cassaforte che TU hai perso, senza sapere NEANCHE di avere una cassaforte.

    non so neppure se fidarmi.
    Direi di no. Almeno non per ottenere i dati. Quelli mi sa che li hai persi. Ovviamente non il PC che va ripristinato e reinstallato.

    Io ho bisogno dei miei dati.
    Quindi cosa faccio? Cerco informazioni, ho visto video in lingua inglese, cerco di capire e imparare se posso far qualcosa dal prompt!
    Cerco qualcuno abbastanza bravo da potermi aiutare perché proprio non posso e non mi fido di chiunque.
    Non ci siamo capiti. Ti ho detto prima che NON è possibile farlo (altrimenti la Microsoft potrebbe "buttare" il sistema di protezione).

    La tua diffidenza che posso capire in generale in quanto responsabile di un forum pubblico, nel mio caso non ha proprio ragione di essere.
    Rimane il fatto che siamo in un forum e questa discussione, chiara dal punto di vista tecnico, non può continuare oltre.

    I back up su memoria esterna di recente non è andato a buon fine. L'ultimo è roba vecchia.
    Prova a controllare il contenuto di queste memorie. Se non sbaglio, una delle "pecche" di BitLocker (dichiarata) è quella di fare i backup in "chiaro" (non criptati). Magari in questi dischi di backup trovi qualcosa.

    E sei proprio sicura di non aver caricato la tua chiave sull'account Microsoft che usi (o hai usato)?
    https://account.microsoft.com/devices/recoverykey
    Ultima modifica di AntonioG; 19-06-2021 21:05 
    ℹ️ Leggi di più su AntonioG ...

+ Rispondi al messaggio

Potrebbero interessarti anche ...

  1. vb2010 - Caricamento dei form davvero lento.
    Da ato nel forum Visual Basic .Net
    Risposte: 4
    Ultimo Post: 05-04-2019, 10:47
  2. Un Forum davvero completo!!
    Da angelica70 nel forum Presentati
    Risposte: 2
    Ultimo Post: 12-12-2011, 14:50
  3. ancora nulla
    Da vale_46 nel forum Altri linguaggi e strumenti
    Risposte: 1
    Ultimo Post: 31-08-2009, 09:34
  4. [Università] Ne vale davvero la pena?
    Da spikexx84 nel forum Pausa caffè
    Risposte: 10
    Ultimo Post: 29-05-2009, 20:53
  5. Non carica nulla
    Da gene50 nel forum Visual Basic 6
    Risposte: 3
    Ultimo Post: 29-07-2004, 13:52