+ Rispondi al messaggio
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 24

Riavvio continuo ( loop reboot ) su un PC nuovo assemblato

  1. #11
    Post
    635
    Blogs
    2
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Ma li hai fomattati prima gli HD?
    per toglierti ogni dubbio scaricati una distribuzione Linux Live che parta da cd tipo ubuntu, fai il boot da cd scegliendo Live.
    se parte allora hai problemi con l'HD se non parte è il bios o qualche altra cosa che dopo andremo ad analizzare.
    ℹ️ Leggi di più su vbExtreme ...

  2. #12
    L'avatar di nman
    nman non è in linea Scribacchino
    Post
    1,671
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    4
    Quote Originariamente inviato da +m+ Visualizza il messaggio
    Infine, giusto per curiosità, boot da distribuzione linux tanto per capire se è la merda m$ che non gradisce proprio quella macchina.
    Quote Originariamente inviato da vbExtreme Visualizza il messaggio
    Ma li hai fomattati prima gli HD?
    per toglierti ogni dubbio scaricati una distribuzione Linux Live che parta da cd tipo ubuntu, fai il boot da cd scegliendo Live.
    Certamente, io formatto asslutamente sempre prima di installare un SO
    in questo caso poi penso di avere formattato almeno 5 volte

    Sto cercando una versione di Linux per scaricarla,
    forse da qui: Prova Linux con un Live CD


    Quote Originariamente inviato da +m+ Visualizza il messaggio
    il bios gigabyte ha una gestione delle ventole particolare, fa proprio come menzioni (avvia la ventola, poi la ferma), ma puoi facilmente disattivarla e farla andare sempre alla velocità massima.
    Si, questo lo avevo immaginato, anche se sembra una modalita strana


    Quote Originariamente inviato da +m+ Visualizza il messaggio
    immagino tu stia usando il dissipatore stock intel, ....
    esatto


    Quote Originariamente inviato da +m+ Visualizza il messaggio
    io inizierei a...
    - resettare il BIOS
    - cambiare le impostazioni della scheda video integrata
    - montarne di prova una separata
    - e... rullo di tamburi... cambiare il monitor, o meglio la tipologia di collegamento del monitor.
    - il bios ormai lo ho portato alle condizioni di fabbrica decine di volte
    - alla scheda videointegrata non avevo pensato !!!
    - in effetti stasera avevo gia deciso di prendere dall'ufficio ( in prestoto ) il monitor VGA + tastiera e Mouse PSI
    in modo da escludere anche la ma tastiera e mouse USB + schermo HDMI + Switch KVM


    Quote Originariamente inviato da +m+ Visualizza il messaggio
    Ovviamente via dal BIOS tutte le impostazioni EFI, avvio, blocco e solcazzo che ci sono (e ne ha parecchi) per la gestione dei sistemi operativi microsoft
    qui dovro lavorare un pochino innanzitutto per capirle, io coi Bios fino ad oggi ho gestito solamente l'ordine di avvio


    Quote Originariamente inviato da +m+ Visualizza il messaggio
    Poi un memtest86+, giusto per vedere come va la temperatura della CPU facendo un lavoretto semplice, ma meglio di niente (lancia quello multithread)
    si, ma questo suppongo che potro farlo solamente quando riesco
    ad entrare in un SO qualunque che sia Windows o Linux


    Grazie per l'impegno

    .

  3. #13
    Post
    635
    Blogs
    2
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Non è detto che le impostazioni di frabbrica del bios facciano funzionare il tutto.
    bisognerebbe anche controllare i pin sulla scheda madre...
    mi torni a dire la marca esattamente della CPU, scheda madre e memoria RAM.
    se hai la scheda video esterna prova a toglierla e fai girare solo quella integrata.

    Per linux vai sul sito ubuntu e scaricati una qualsiasi, hanno tutte l opzione Live cd, al massimo lo puoi anche installare è tutto automatizzato.
    memtest si fa anche senza s.o.
    ℹ️ Leggi di più su vbExtreme ...

  4. #14
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non è in linea Scribacchino
    Post
    922
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Quote Originariamente inviato da nman Visualizza il messaggio
    si, ma questo suppongo che potro farlo solamente quando riesco
    ad entrare in un SO qualunque che sia Windows o Linux

    .
    E invece no, si tratta di un supermicro programma che puoi avviare da USB o da CD (o da floppy, se ne hai uno sottomano)
    Memtest86+ - Advanced Memory Diagnostic Tool

    ====
    Riguardo alla distribuzione linux ne esistono un miliardo, nel tuo caso ti consiglierei in quest'ordine
    DSL information (perchè è piccola e ci metti pochissimo a scaricarla, ma il supporto driver non è eccezionale)
    KNOPPIX Linux Live CD (supporto decisamente migliore)
    ====
    sugli HD: dubito che li abbia "formattati", anche perchè da quasi 20 anni la procedura di formattazione non formatta niente (si usava sugli MFM ed RLL), dai tempi GMR e noid semplicemente non si può "formattare" un disco [cuttone sul perchè e il percome funzionano i dischi magnetici]

    Non esiste un metodo davvero affidabile per testare un disco [cuttone su SMART che non serve a nulla], nè coi diagnostici della casa [cuttone leggono solo i dati e mi è capitato con degli RE un dramma del genere].
    Personalmente mi son scritto un programmello da 4 soldi che si limita a riempiere l'intero dischi con file di cui si sa già l'hash, per poi rileggerli.
    Lunghetto come test (anche 8 ore o più, a seconda della dimensione), però scrivendo e rileggendo praticamente il 99.98% della superficie del disco, e magari controllando che i settori SMART rilocati prima e dopo non aumentino, però è una cosa che faccio sui magnetici.

    =====
    Scheda video integrata: ovviamente non esiste, in realtà sfrutta una porzione della CPU ed è dotata poco più di un paio di convertitori DA per pilotare la VGA.
    Quello da testare (per il modello integrato) è uno del miliardo di parametri, soprattutto relativi alla memoria che vi viene dedicata.
    Tagliala al minimo, tipo 32MB o giù di lì, per ridurre il rischio di sovrapposizione di range di indirizzi (che in teoria sono impossibili, ma in pratica a me son capitati)
    ======
    Il dissipatore stock ovviamente va bene come fermaporte, ma è un altro discorso
    ======
    Il bios gigabyte è davvero il più strano che conosco dal punto di vista della gestione delle ventole (peggiorativo), tutto mira a ridurre il rumore. Ma lì la soluzione è semplice: basta memtest86+, che non è che scaldi parecchio la CPU, ma un minimo sì (modo multithread)
    Non credo però ad un problema di surriscaldamento, dando per scontato che sia montato bene.
    Nelle CPU intel moderne con speedstepsticazzi (ce ne sono 4000 tipi diversi) infatti avresti un downclock ben prima di un blocco del computer, e d'inverno poi è ancora meno probabile che avvenga subito.
    =======

    Riassumendo io in quest'ordine farei
    EDIT: vericare che la versione del BIOS che utilizzi supporti la versione di CPU che hai scelto, lo
    vedi nell'HCL
    - impostazioni BIOS UEFI-fan...zummm
    - impostazioni BIOS scheda video
    - impostazioni BIOS per riduzione consumo (stati Sx)... zummm...
    - aggiungere scheda video diversa
    - avviare memtest86+ con HD staccati
    - avviare distro linux con HD staccati
    - esorcismo
    Ultima modifica di +m+; 12-01-2015 16:21 

  5. #15
    L'avatar di nman
    nman non è in linea Scribacchino
    Post
    1,671
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    4
    Quote Originariamente inviato da vbExtreme Visualizza il messaggio
    mi torni a dire la marca esattamente della CPU, scheda madre e memoria RAM.
    se hai la scheda video esterna prova a toglierla e fai girare solo quella integrata.
    Non ho ( per il momento ) schede video esterne

    CPU i7 4790k 4 - 4,4 GHz Stoket 1150
    ARK | Intel® Core

    Scheda madre Gigabyte GA-Z97-HD3 Rev1 Stoket 1150
    GIGABYTE - Motherboard - Socket 1150 - GA-Z97-HD3 (rev. 1.0)

    Ram Corsair ValueSelect - 4x8 gb - DDR3 1600 - CMV8GX3M1A1600C11
    Corsair Memory

    HD per il SistemaOperativo Seagate 1000 Gb - SEAGATE ST1000DM003 ( gli altri sono disconnessi )
    Rechercher | Seagate


    Grazie

  6. #16
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non è in linea Scribacchino
    Post
    922
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Posso dirti di aver consegnato felicemente due macchine molto simili, i7-4790K, Z97X-UD3DH
    In differenza rispetto a quella la RAM (32GB Kingston PC2400) e l'alimentatore (Enermax revolution XT630), oltre alla ventola Noctua 14S

  7. #17
    Post
    635
    Blogs
    2
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    Hai controllato i dip switch sul HD? Primary master? Ci sono altre soluzioni?
    cerca nel bios una opzione sul autoreboot in caso di errore e disattivala
    Assicurati che la versione del bios sia la F5.
    Se non riesci a scaricare una Live cd vai in edicola a comprarti una rivista qualsiasi di linux che sicuramente conterrà una distribuzione Linux che con molte probabilità avrà anche il Live, ma non leggere per nessun motivo al mondo la rivista.
    appena sono su un terminale cerco la documentazione del tuo dispositivo, nel frattempo in culo alla balena
    ℹ️ Leggi di più su vbExtreme ...

  8. #18
    L'avatar di Max.Riservo
    Max.Riservo non è in linea Scribacchino
    Post
    742
    Like Inviati  
    1
    Like Ricevuti  
    2
    Curiosità :
    il controller SATA è stato impostato come AHCI?
    Giusto perchè ho cristonato un pochino con un HDD SATA collegato al controller configurato come IDE .... prima di accorgermi che dovevo configurare il controller SATA a AHCI ho beccato gli errori più incredibili (con l' ovvia perdita di tempo nel cercare di decifrarli) !!!

    Comunque, scaricati una live Linux (oltre a Knoppix io ti consiglio openSUSE).
    Assembla il PC con il minimo necessario a partire (con la live) : MB, RAM, CPU/Ventola, tastiera, mouse, skeda video integrata .... e basta (NO HDD / DVD / NO Skede aggiuntive, altro HW superfluo in questa fase).
    Fai il boot da USB : se non parte (o riavvia) sai che devi concentrarti sui pochi elementi montati (skeda video, RAM, CPU/Ventola) magari come suggerito da +m+ aggiungendo una skeda video secondaria.
    Se parte, spegni e aggiungi HDD e DVD e rilancia il boot da USB della live : se funziona dovresti aver risolto -> tenti l' installazione del S.O., se hai problemi l' inconveniente dovrebbe essere legato al controller (e/o al HDD/DVD).

  9. #19
    L'avatar di nman
    nman non è in linea Scribacchino
    Post
    1,671
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    4
    ce la abbiamo fatta ( intendo dire tutti insieme )

    si trattava solamente di correggere le impostazioni predefinite del Bios


    adesso vado a dormire ( solo 1 ora ) poi domani sera vi relaziono con esattezza
    perché anch'io in questo momento non so esattamente quale della decina di settaggi
    che ho spostato sia quello incriminato

    pero so cosa ho spostato pertanto a ritroso dovrò beccarmi quello incriminato



    Grazie a tutti

  10. #20
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non è in linea Scribacchino
    Post
    922
    Like Inviati  
    0
    Like Ricevuti  
    0
    al primo posto della mia iel-list (isola-ecologica-list volevo dire check-list)
    Le schede madri gigabyte sono fatte bene (intendo quelle odierne, in passato a fasi alterne), ma il BIOS francamente non mi ha convinto, e lo ribadisco

+ Rispondi al messaggio
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Potrebbero interessarti anche ...

  1. Riavvio continuo di windows
    Da Carmen nel forum Microsoft Windows
    Risposte: 14
    Ultimo Post: 26-08-2010, 11:53
  2. riavvio continuo di windows xp
    Da nibo87 nel forum Microsoft Windows
    Risposte: 16
    Ultimo Post: 14-07-2010, 22:39
  3. Riavvio continuo di Xp e hd non formattato
    Da Bastilani nel forum Microsoft Windows
    Risposte: 6
    Ultimo Post: 03-05-2008, 09:51
  4. riavvio continuo pc
    Da marinaio nel forum Microsoft Windows
    Risposte: 16
    Ultimo Post: 21-11-2007, 22:12
  5. Riavvio continuo Windows XP
    Da logan nel forum Microsoft Windows
    Risposte: 4
    Ultimo Post: 21-07-2007, 15:19